Ospiti - Testimoni
  • pino30Padre Pino Isoardi

    Successore di Padre Andrea Gasparino alla guida del "Movimento Contemplativo Missionario Padre de Foucauld", realtà ecclesiale nata a Cuneo nel 1951 e oggi estesa nell'attività missionaria in molti Paesi tra i più poveri del mondo. La Comunità da decenni svolge il servizio della “Scuola di Preghiera per giovani” dove intere generazioni - tra cui molti nostri ragazzi e ragazze - hanno imparato a pregare per vivere la bellezza della fede.
    Una profonda amicizia ha legato, sin dagli inizi, Madre Elvira a Padre Gasparino, amicizia forte e arricchente che continua tra le due Comunità.

    Presiederà la Santa Messa di apertura della Festa, il giovedì alle ore 17,00

     
  • peyron 30Padre Francesco Peyron

    Missionario della Consolata, è stato per diversi anni animatore del centro di spiritualità missionaria della Certosa di Pesio (CN), luogo di numerose iniziative a servizio della Fede per i giovani, le famiglie, i consacrati... Oggi vive nella Comunità dei Missionari della Consolata di Fossano. Padre Francesco da molti anni è amico della nostra realtà e collabora attivamente nell’aiuto spirituale in varie nostre fraternità.


  • bodoS.E.R. Mons. Cristiano Bodo

    S.E.R. Mons. Cristiano Bodo, Vescovo di Saluzzo, è nato a Vercelli il 30 luglio 1968, arcidiocesi dove è stato ordinato sacerdote nel 1993. Ha conseguito il baccalaureato nel 1993 e poi la licenza in teologia alla Facoltà teologica dell'Italia settentrionale di Padova; nel 2014 ha conseguito il dottorato in teologia. È stato parroco in varie parrocchie vercellesi e a livello diocesano, è stato vicario episcopale per il mondo giovanile dal 2005 e per la pastorale dal 2015; è stato inoltre vicario generale dell'arcidiocesi dal 2007 al 2015. Il 31 luglio 2007 è stato nominato prelato d'onore di Sua Santità. Il 17 dicembre 2016 è stato nominato Vescovo di Saluzzo da Papa Francesco. Ha ricevuto la consacrazione episcopale nel Duomo di Vercelli il 25 marzo 2017 e ha preso possesso della diocesi il 2 aprile 2017 nel Duomo di Saluzzo. È delegato della conferenza episcopale piemontese per vocazioni, seminario e diaconato.

    Presiederà la Santa Messa conclusiva della Festa della Vita domenica alle ore 15,00 durante la quale sarà ordinato presbitero Marco Lattarulo della Comunità Cenacolo

  • pujol30S.E.R. Mons. Jaume Pujol Balcells

    Arcivescovo di Tarragona (Spagna), Mons. Jaume Pujol Balcells è nato l’8 febbraio 1944. Ha conseguito il dottorato in teologia presso l’Università di Navarra. E’ stato ordinato sacerdote il 5 agosto 1973, incardinato nella prelatura dell’Opus Dei. Ha svolto il suo ministero dedicandosi particolarmente all’insegnamento sia nella facoltà di Navarra che in altre sedi. Il 15 giugno 2004 il papa Giovanni Paolo II lo ha nominato Arcivescovo di Tarragona. Il 19 settembre 2004 è stato consacrato Vescovo dell’Arcidiocesi. Il 29 giugno 2005 ha ricevuto il pallio per le mani di Papa Benedetto XVI. Nella Conferenza Episcopale Spagnola dal 2005 è membro sia della Commissione Episcopale dedicata all’Insegnamento e alla Catechesi, che della Commissione Episcopale dei Seminari e dellle Università. Dopo aver visitato in varie occasioni la nostra Comunità di Lourdes e aver invitato i nostri giovani a testimoniare nella Sua Diocesi, ha voluto fortemente una nostra presenza nella diocesi di Tarragona, nella quale abbiamo aperto nel giugno 2013 la fraternità "Nostra Signora della Misericordia".

    Presiederà la Santa Messa della Festa della Vita venerdì pomeriggio alle ore 17,30.



  • ernest2Sua Eminenza Rev.ma Cardinale Ernest Simoni

    Nato a Troshani (Albania), un villaggio a pochi chilometri da Scutari, il 18 Ottobre 1928. All'età di 10 anni entrò nel collegio francescano del suo paese dove rimase fino al 1948, quando il regime comunista di Hoxha chiuse il convento ed espulse i novizi. Terminato il servizio militare portò a termine clandestinamente gli studi teologici, ricevendo l'ordinazione sacerdotale clandestina il 7 aprile 1956. Il 24 dicembre 1963, dopo la celebrazione della Messa di Natale, fu arrestato dalle autorità comuniste. Incarcerato e torturato venne condannato a morte, ma la pena fu successivamente commutata in 25 anni di prigionia e lavori forzati. Durante gli anni del carcere fu per i compagni di prigionia come un padre spirituale. Nel 1981 venne liberato pur continuando ad essere considerato "nemico del popolo" dal regime. Durante questo periodo continuò ad esercitare clandestinamente il ministero sacerdotale fino alla caduta del regime comunista nel 1990. Nell'Albania post-comunista ha esercitato il ministero in diversi villaggi, portando la sua testimonianza di sacerdote cattolico perseguitato e sopravvissuto al regime. Il 21 settembre 2014 ha incontrato Papa Francesco in visita apostolica in Albania, e la sua storia ha commosso il Papa. Lo stesso Papa Francesco il 9 ottobre 2016 ne ha annunciato la nomina creandolo Cardinale nel concistoro del 19 novembre 2016. Continua oggi a portare la sua toccante testimonianza di fede aiutando molte persone a comprendere il tesoro della fede cristiana. Ha accolto con immediata disponibilità il nostro invito a partecipare alla Festa della Vita.

    Sarà con noi dal venerdì sera alla domenica e porterà la sua toccante testimonianza di fede domenica mattina alle ore 09,30





  •  monsignor Abou Khazen[1]S.E.R. Mons. Georges Abou Khazen

    Vicario apostolico di Aleppo dei Latini in Siria
    Mons. Georges Abou Khazen, dell’Ordine dei Francescani Minori, è nato il 3 agosto 1947 a Ain Zebdeh nell’Eparchia di Saïdā dei Maroniti (Libano).
    È entrato nell’Ordine dei Frati Minori e fa parte della Custodia di Terra Santa.
    Il 28 giugno 1973 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale.
    In Terra Santa Fra Georges è un volto noto anche ai fedeli perché ha operato a Gerusalemme presso la parrocchia di San Salvatore, della quale è divenuto parroco nel 1975. Dal 1983 al 1998 è stato parroco a Betlemme e poi nuovamente a Gerusalemme fino al 2004, anno in cui è stato trasferito in Siria dove ha ricoperto gli incarichi di frate guardiano e parroco di San Francesco ad Aleppo e di vicario generale per i cattolici di rito latino della Siria settentrionale.
    Il 4 novembre 2013 Papa Francesco l’ha nominato vicario apostolico di Aleppo dei Latini (in Siria). In questi anni è stato Pastore della comunità cristiana cattolica di Aleppo nella città martoriata dalla guerra, ed è stato sempre vicino al suo gregge e accanto ai suoi fedeli.
    Ha risposto positivamente al nostro invito alla Festa della Vita, per dare una testimonianza della fede provata ma forte dei cristiani di Siria.

    Presiederà la Santa Messa del Sabato pomeriggio alle 17,30, durante la quale nell'omelia porterà la sua testimonianza; le offerte raccolte saranno devolute per le necessità della Chiesa di Aleppo.



  • Mons gines ramon garcia beltranS.E.R. Mons. Ginés Ramón García Beltrán

    Vescovo di Getafe (Spagna). E’ nato il 3 ottobre 1961 a Lorca, diocesi di Cartagena. È stato ordinato sacerdote il 20 settembre 1985, incardinandosi nella diocesi di Almería. Nominato Vescovo di Guadix il 3 dicembre 2009 è stato consacrato il 27 febbraio 2010. Nella Conferenza Episcopale Spagnola è membro del Comitato Permanente in quanto Presidente della Commissione Episcopale dei Mezzi di Comunicazione Sociale, dal 12 marzo 2014. Precedentemente è stato membro della medesima Commissione, ed anche di quella del Patrimonio (2010-2014). Dal 2016 è membro della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede.
    Il Santo Padre Francesco lo ha nominato Vescovo di Getafe il 3 gennaio 2018.

    Verrà con alcuni amici spagnoli per la prima volta in visita alla Comunità Cenacolo.



  • Marc Mons. Marc PelchatS.E. Mons. Marc Pelchat

    Vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Québec (Canada)
    E’ nato a Saint-Samuel-du-Lac-Drolet, arcidiocesi di Québec, il 3 maggio 1950. Dopo la scuola primaria nel suo villaggio nativo, è entrato nel Seminario minore Immaculé Conception di Saint-George de Beauce per completare la scuola e passare al Seminario Maggiore di Québec per la formazione al sacerdozio. Il 19 giugno 1976 è stato ordinato sacerdote. Nello stesso anno ha proseguito gli studi ed ha ottenuto un maîtrise in Teologia all’Università Laval. Inviato a Roma presso la Pontificia Università Gregoriana nel 1986 ha conseguito il dottorato in Teologia con la tesi: “L’ecclésiologie dans l’œuvre de Henri de Lubac”. Dal 1976 al 1979 ha svolto il ministero come Vicario nelle parrocchie di Saint-Edouard e Saint-Louis de Lotbinière. È divenuto Animatore della Regione pastorale Lotbinière et Bois-Francs per gli anni 1979-1982, Parroco di Sainte-Emmelie-de-Lotbinière dal 1980 al 1982 e Animatore della Regione pastorale di Québec-Centre per gli anni 1986-1987. Dopo il Dottorato ha intrapreso l’insegnamento presso la Facoltà di Teologia e Scienze Religiose dell’Università Laval fino ad essere nominato Decano di tale Facoltà per tre mandati dal 1997 al 2012. Dal 2013 è professore associato, à la retraite. È autore di molte pubblicazioni sull’ecclesiologia, la teologia dei ministeri, la teologia pastorale. Dal 1° giugno 2015 è Vicario Generale e Moderatore della Curia dell’Arcidiocesi di Québec.
    Il Santo Padre Francesco lo ha nominato Vescovo Ausiliare di Québec il 25 ottobre 2016.

    Ha conosciuto la nostra Comunità grazie a un gruppo di amici che abbiamo in Quebec, ed è già venuto in visita alle nostre Comunità di Saluzzo e di Lourdes. Sarà con noi durante tutta la Festa della Vita.





  • Mons.MunillaS.E Mons. José Ignacio Munilla

    Vescovo di San Sebastián (Spagna), ordinato Vescovo di Polencia il 10 di Settembre 2006 a soli 44 anni, convertendosi nel momento nel vescovo più giovane.
    Papa Benedetto XVI,  il 21 di novembre 2009 l'ha nominato Vescovo di San Sebastián.

    Ha conosciuto la nostra Comunità a Lourdes; sarà con noi alla festa il venerdì.
  • don francesco decio 1Don Francesco Decio

    Sacerdote della Diocesi di Genova, insegnante di Teologia Fondamentale presso l'Università Cattolica di Torino e professore di religione presso il Liceo "Collegio San Giuseppe" dei Fratelli delle Scuole Cristiane a Torino. Assistente Spirituale dell'opera "Turris Eburnea" di Torino. Don Francesco da molti anni è amico della nostra realtà e collabora attivamente nell'aiuto spirituale in varie nostre fraternità.  

    Terrà la catechesi del venerdì mattina alla Festa della Vita.

Pagina in continuo aggiornamento, torna spesso per essere aggiornato sugli ospiti della Festa della Vita